ACCENDERE LA BRACE

Prerogativa maschile, la brace mi ha sempre affascinato ma non mi ero mai cimentata nell’arte di accenderla. Ma sono una persona abbastanza testarda e non mi lascio travolgere da quello che non so fare… impara l’arte e mettila da parte, è il mio motto.

Non ho mai avuto bisogno di imparare visto che ho sempre avuto chi lo ha fatto per me, ma sono rimasta sola coi miei figli nel periodo della quarantena e rinunciare ad una buona grigliata proprio non volevo. Quindi mi sono rimboccata le maniche e ho provato.

La prima volta ho fatto come ho sempre visto fare, con la legna e poi la carbonella ma ho fatto un vero disastro. Il fumo era impressionante tanto che la signora che abita sopra di me ha dovuto chiudere le finestre.. mi sono vergognata!! Per fortuna la carne era di ottima qualità e l’abbiamo mangiata lo stesso. Poi mi sono detta: guardati un video online, qualcosa ci deve essere. E così ho fatto.

Il tutorial era spiegato molto bene e la seconda volta ho fatto una bella brace, pochissimo fumo e la carne è venuta ottima. La carbonella è rimasta accesa fino alla mattina dopo, tanto che ho grigliato a fine cena anche dei peperoni (li adoro).

Ebbene, basta con le chiacchiere… se sei una donna e non sai come fare la griglia con la carbonella eccoti i passaggi.

1. Disponi sul braciere una busta di carbonella; di solito corrisponde a 3 Kg. Dipende cosa vuoi fare e dalla grandezza del tuo braciere ne puoi mettere di più o di meno. Disponi la carbonella a forma di vulcano con al centro un buco e tieni da parte i pezzi più grossi e più lunghi per poter fare, dopo, la chiusura. Ti sporcherai un po’ le mani, ma è divertente; altrimenti usa un paio di guanti. Vedi foto.

2. Prendi un paio di pezzi di carta da cucina e impregnala di olio… va bene anche quello di oliva; non esagerare, farà fumo. Altrimenti puoi utilizzare delle pasticche a base chimica che trovi in commercio, ma puzzano un po’. Disponi la tua carta all’interno del tuo piccolo vulcano e accendila. Stai attenta a non bruciarti! Vedi foto.

3. Chiudi il tuo vulcano di carbonella con i pezzi grossi che ti eri tenuta da parte. Anche qui attenta a non bruciarti. Non avere paura a chiudere, l’aria entra anche lateralmente e questo manterrà la fiamma accesa. Lascialo bruciare per il prossimo quarto d’oro. Vedi foto.

4. Dopo circa 15 minuti comincia a dargli aria con un pezzo di carta o meglio con un ventaglio. Attenta che scoppietta un po’, potresti farti male. Come puoi vedere finora abbiamo fatto veramente pochissimo fumo. Per me è stata una soddisfazione immensa!! Ho sempre visto fumo e fiamme da quel braciere… Vedi foto.

5. La carbonella deve essere bella ardente altrimenti non ti cuocerà niente. Continua a mandare aria all’interno, meglio dal basso. Dovresti vedere delle piccole fiamme uscire. Continua per almeno altri 20 minuti o almeno fino a che ti sembra che sta bruciando. Passato questo tempo puoi allargare la carbonella e cominciare a grigliare i tuoi piatti. Io oggi ho cominciato grigliando le verdure per poi passare a tre belle orate.

Se grigli il pesce ricordati di non farti togliere le squame… ti si appiccica tutto e lo distruggi. Invece le squame resistono agli agenti esterni e mantengono la pel del tuo pesce le intatta. Stai attenta che sia la carne che il pesce rilascia del grasso che colando sulla brace crea delle lingue di fuoco che potrebbero bruciare tutto.

„Nella carne del pesce alla griglia, dallo sgombro più umile al salmone più raffinato, c’è qualcosa che sfugge alla cultura. È così che gli uomini devono aver preso coscienza per la prima volta della loro umanità, imparando a cuocere il pesce, confrontandosi con quella materia che a contatto con il fuoco rivelava al contempo una purezza e una selvatichezza intrinseche.“ — Muriel Barbery, libro Estasi culinarieOrigine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: