ORECCHIETTE COI BROCCOLI

Adoro fare le orecchiette in casa; mi rilassa molto starmene seduta a preparare una ad una questa pasta… Ho imparato a farle qualche anno fa da una mia vicina di casa che, naturalmente, è pugliese. Li preparavo la domenica mattina quando la casa era silenziosa perché tutti dormivano fino a tardi. Farle in casa ti da quella soddisfazione che vedi nei volti dei tuoi commensali quando si rendono conto che non sono stati comprati… Li i hai fatti tu?? SI!! Da soddisfazione…

ORECCHIETTE FATTE DA ME

La sua ricetta classica trova l’abbinamento perfetto con le cime di rape ma quando non è stagione oppure quando non mi vanno, faccio questa variante che è perfetta per gustarle nella loro tipicità.

I broccoli sono una verdura che piace a tutti in casa… ma non è stato sempre così. Quando i miei figli erano piccoli non li mangiavano. Dilemma, io li adoro! Ma tutto è cambiato quando hanno visto un video per bambini (non ricordo il nome) dove la frutta e la verdura rappresentavano il mondo che ci circonda e i broccoli erano “gli alberi”. Così, divertiti dalla cosa, i broccoli sono diventati uno dei contorni preferiti e ad oggi il nome con cui vengono chiamati è “gli alberelli” .

La procedura per preparare questa pasta è quella classica con cui si fanno le orecchiette alle cime di rapa.

Fai cuocere i broccoli in abbondante acqua. Nel frattempo sciogli in un pentolino alcuni filetti di alici sott’olio (dipende da quanti commensali hai a desinare). Fai insaporire l’olio aggiungendo uno spicchio d’aglio privato dell’anima e toglilo prima di mescolare gli ingredienti.

Una volta che i broccoli sono cotti versa dentro la pentola le orecchiette, tutto insieme. Aggiungi il sale. Quando la pasta è cotta scolala (tieniti un po’ d’acqua di cottura), rimetti tutto nella pentola e versa l’olio con le alici. Mescola tutto, se c’è bisogno aggiungi l’acqua di cottura per amalgamare meglio.

Se vuoi aggiungi parmigiano reggiano oppure la ricotta salata (adoro!).

ORECCHIETTE CON I BROCCOLI

Non mi piacciono i broccoli. Sin da bambino non mi sono mai piaciuti, mia madre me li faceva mangiare. Ora sono presidente degli Stati Uniti d’America e non dovrò più mangiare broccoli. (George H. W. Bush)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: