NUCATOLI

NUCATOLI

Questi biscotti mi ricordano molto la mia infanzia quando, durante le vacanze di Natale, a casa mia si preparavano i dolci per le feste. Oltre a questi biscottini i miei genitori ne facevano molti altri dai bersaglieri, agli amaretti con le mandorle oppure quelli con i fichi secchi… Naturalmente sono dolci della tradizione siciliana in quanto la mia famiglia è di origini siciliane.

In quel periodo ricordo un esplosione di odori dallo zucchero a velo alle mandorle tostate, e di sapori perché ne facevano veramente tanti e di tanti tipi per regalarli ad amici e parenti.

Oggi vi voglio proporre questi dolcetti alle mandorle decorati con ghiaccia reale e codette.

Ingredienti: – 1 Kg di mandorle con la pellicina – 1 Kg di farina – 800 gr di zucchero semolato – 1 bicchiere di olio di oliva – 1 bacca di vaniglia – 30 gr di cannella – buccia di 3 arance tritata – 1 bustina di lievito per dolci – acqua se serve

Ghiaccia reale: vedi la ricetta nel “come si fa”

Come avrai notato in questa ricetta non ci sono uova e gli unici ingredienti che tengono unito l’impasto sono l’olio e l’acqua. Ricorda che non deve venire né duro e né troppo morbido ma una specie di pasta frolla. Per prima cosa devi tostare in forno le mandorle con la loro pellicina; stai attenta a non bruciarle altrimenti risultano amare. Una volta tostate devi tritarle finemente in un robot da cucina.

La preparazione è molto semplice…devi mescolare tutti gli ingredienti insieme e se noti che l’impasto è troppo duro puoi aggiungere un po di acqua. Una volta ottenuto il tuo impasto profumato alle mandorle, fallo riposare per 30 minuti coperto con uno strofinaccio.

Passato questo tempo puoi stenderlo sul tuo piano da lavoro con una spolverata di farina arrivando a circa mezzo centimetro di altezza. Le formine usa quelle che vuoi dall’albero di natale ad una stella o a qualsiasi ispirata al Natale. Cuoci in forno a 180° per 12 minuti. Non ti preoccupare se li trovi morbidi dopo che li hai tolti dal forno; vanno bene così altrimenti, cuocendoli di più, risulteranno troppo duri.

Perfetto, hai fatto un ottimo lavoro. Ora devi solo farli raffreddare molto bene prima di mettere sopra la ghiaccia. Un consiglio è quello di decorarli il giorno dopo.

La preparazione della ghiaccia reale la puoi trovare tra i miei articoli nell’area “come si fa”. Una volta applicata decora i tuoi dolcetti con le codette colorate oppure, se hai voglia, colora la tua ghiaccia e divertiti a decorare i biscotti come meglio credi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: